Porno italiano

Ti piacerebbe vedere un vero porno italiano? Che tu ci creda o no, oltre ai video porno stranieri ed esotici online, è possibile trovare veri porno italiani fatti in casa, dove uomini e donne provenienti da tutti gli Stati Uniti mostrano come lo fanno – in coppia, da soli o in trio. Il porno italiano è pulito, perché potresti vedere il tipo di persone sei abituato a vedere – che è molto meglio di quelli esotici molte volte, perché potresti essere stanco di guardare immagini di ragazze che non vedrai mai. È molto meglio godersi video con ragazze che sembrano proprio come la ragazza della porta accanto che hai sempre voluto scopare. In caso contrario, il porno italiano non è diverso da quello fatto in Europa o in Asia. Troverai la masturbazione, ragazze che giocano e vengono scopate in posizioni diverse, e alcune di loro ti sembreranno piuttosto familiari. Naturalmente – ne hai già visto qualcuno o conoscerai la trama dalle foto. Il porno italiano può essere trovato sui siti porno gratuiti italiani e stranieri, in quanto i video porno sono spesso condivisi da questi siti. Così, anche un sito porno che sembra essere europeo o asiatico, può sorprenderti con vero porno italiano. In un film che racconta il sesso reale di ragazze e coppie italiane non ha paura di mostrare il proprio lato selvaggio, non dà spazio alla timidezza, e può essere sessualmente molto innovativo. Il porno italiano mostra tutto ciò che gli Italiani di solito nascondono nelle loro camere da letto.…

Gli orgasmi fanno bene

L’orgasmo fa bene alla salute! Riduce il rischio di malattie cardiache, ictus, cancro al seno e persino di depressione nelle donne. Avere rapporti sessuali, rende felici! Il video porno e sesso conta come allenamento. In 30 minuti di sesso attivo, si bruciano circa 200 calorie. Ed è anche possibile avere orgasmi durante il work out. Anche se le donne spesso sembrano essere eccitate solo dagli uomini, i ricercatori della Queen’s Universiry a Kingston, Ontario, hanno scoperto che la maggior parte delle donne si eccita per qualsiasi stimolo captato – donne e uomini nudi, video porno e sesso omosessuale ed eterosessuale e addirittura sesso animale. Quando invogliate, le persone non pensano a certe cose come sporche, stando a uno studio pubblicato dal giornale online. I ricercatori della Rutgers University, che hanno utilizzato degli scanner fMRI per scoprire esattamente ciò che accade nel cervello quando si è eccitati, hanno scoperto che si attivano diverse regioni, in risposta alla stimolazione della vagina, della cervice uterina, della clitoride e dei capezzoli. Avete mai notato quanto sia difficile fare pipì dopo aver fatto sesso e video porno? Il nostro corpo rilascia un ormone antidiuretico durante l’orgasmo, che impedisce di fare pipì in modo facile come al solito. Non tenetela troppo a lungo, rischiereste un’infezione. Per la maggior parte del tempo, le donne rilasciano solo un ovulo al mese. Di più: cosa dovresti sapere della tua fertilità…

Romantica dei ragazzi

Questo fallimento romantico è particolarmente apparente tra i adolescente e i ventenni. La psicologa Catherine Steiner-Adair ha intervistato un centinaio di ragazzi tra i 4 e i 18 anni da tutta l’America per il suo nuovo libro, The Big Disconnect (Il grande disconnesso). Tra le sue scoperte, ha trovato quella tendenza di mercato dei ragazzi di avvicinare le ragazze in una maniera video xxx gratis piuttosto aggressiva. “E’ una tendenza,” mi ha detto. “Non ci sono dubbi.” Mandano messaggi estremamente crudi – Steiner-Adar mi ha fornito un sacco di esempi, nessuno dei quali posso riportare qui – e, ovviamente, “alle ragazze non piace.” Per questo rifiutano i ragazzi. “I ragazzi sono molto confusi riguardo all’approccio corretto per avvicinare le ragazze,” ha detto. “La loro educazione sessuale è il video xxx gratis. Un video xxx gratis molto misogino e violento. “Il porno è diventato più estremo durante le ultime due decadi, probabilmente perché la “tolleranza” degli utenti è aumentata con l’onnipresenza della connessione internet. Steiner-Adair ha parlato con dei ragazzi che volevano sapere perché alle ragazze piace essere soffocate durante il rapporto sessuale o perché amassero essere cosparse di urina. Dato che i giovani non hanno l’esperienza che dovrebbe servire loro per distinguere tra una prestazione sessuale estrema e il sesso reale, dice Steiner-Adair, alcuni di loro “si sorprendono quando le ragazze non vogliono trascendere gli scenari che hanno osservato.…

Padre ha soffocato sua figlia di 14 anni per delle foto nude su Snapchat, interrogato!

Il signor Chris Amason, padre di 45 anni del Tennessee, è stato messo in detenzione di recente per aver tentato di soffocare a morte sua figlia, dopo aver scoperto che aveva pubblicato alcune immagini di se stessa nuda sul popolare sito Snapchat. Apparentemente, la figlia di 18 anni ha presentato una denuncia alla polizia dopo che il padre ha utilizzato entrambe le mani per afferrare con forza la sua gola, perdendo quasi il respiro. Ciò è segnalato dall’US Post.

Il signor Amason è stato poi preso in custodia nell’Ufficio dello Sceriffo dell’Hamilton County nel Tennessee. C’è qualche buona ragione per cui lui possa aver quasi ucciso sua figlia? Secondo un rapporto ricevuto dal Post, la figlia del signor Amason non è mai stata punita dalla madre in nessun modo per tali immagini oscene. Per questo motivo, Amason ha deciso di prendere le questioni nelle sue mani, per così dire, ed ha quasi portato alla piccola ragazza a postare dal mondo dei morti.

E’ stato riferito che sua figlia e la madre erano entrambi nella loro residenza Harrison quando è stato scoperto il problema della condivisione di foto su Snapchat. E’ stato riferito inoltre che la madre ha provato a sculacciarla a causa di queste immagini, ma la figlia 18enne non lo ha permesso. Mentre cercava di sfuggire, quindi, nella sua camera da letto per evitare qualsiasi dramma familiare al riguardo, suo padre e sua madre la seguivano furiosi. A quel punto il padre ha deciso di essere l’uomo macho della casa. Il signor Amason l’ha afferrata per la gola quando era già troppo arrabbiato nel vedere che si trattava della sua carne e del suo sangue, dal momento in cui sua madre non l’ha potuta sculacciare come previsto.

Sei ore dopo l’incidente, la bambina ha cercato rifugio contattando la sorella. Ha chiesto alla sorella di venirla a prendere nel loro appartamento. Non soddisfatta, la bambina di 18 anni ha preso in mano la situazione ed ha presentato una denuncia alla polizia. Abbordato, il padre ha ammesso l’abuso. Secondo i dati di arresto, sia la madre che il padre si sono arrabbiati quando hanno scoperto che la loro figlia stava condividendo immagini nude di se stessa su Snapchat.

Al momento del colloquio con la polizia, entrambi i genitori hanno ammesso di aver deciso di sculacciare la loro piccola ragazza sexy che probabilmente ha esagerato un po’ nel postare le immagini nude. Il signor Amason ha anche ammesso di averla voluta soffocare e colpire nel suo dramma di rabbia.

Il signor Amason è stato denunciato con la colpa di abuso sui minori e negligenza. E’ stata assegnata una multa di 2000 dollari. Tuttavia, l’indagine è ancora aperta, e chissà cosa succederà in futuro. Snapchat è un ottimo mezzo per condividere immagini, ma se si lascia postare ai ragazzini minori di 18 anni ci deve essere il consenso genitoriale. Questo è dove il PG (Parental Guidance, guida dei genitori) diventa essenziale. Ma è possibile il PG nel mondo di internet non censurato? Potrebbe essere inoltre esistito un metodo migliore da parte dei genitori di risolvere il problema? Per favore, lascia qui i tuoi commenti!…